Medaglia d’oro all’Aglianico del Vulture della Cantina di Venosa

L'Aglianico del Vulture della Cantina di Venosa alla ribalta internazionale. Alla XII edizione del concorso enologico internazionale "Selezione del Sindaco" organizzato dall'associazione nazionale Città del Vino e Recevin, il Carato Venusio del 2008 ha conquistato la medaglia d'oro.
“L'aglianico del Vulture – riferisce in una nota la Cantina di Venosa -  si è distinto tra le 1.242 etichette dell’unica rassegna vitivinicola internazionale, patrocinata dal ministero delle Politiche agricole e dall’Oiv-Organisation Internazionale de la Vigne e du Vin, che prevede la partecipazione congiunta dell’azienda produttrice e del Comune in cui sono localizzati i vigneti. Una perfetta sinergia tra pubblico e privato, dove il sindaco si unisce ai vignerons per fare da testimonial ai vini del proprio territorio, riservato a Docg, Doc e Igt. Oltre alla medaglia d'oro la Cantina si aggiudica anche una medaglia d'argento con il Terre di Orazio Dry Muscat.
Soddisfatto  Francesco Perillo, il presidente di Cantina di Venosa "R iusciamo a produrre vini di pregio utilizzando energia pulita e rispettosa dell'ambiente sfruttando fonti di energia rinnovabili. La premiazione avrà luogo a Roma in Campidoglio il prossimo 9 luglio”.

Fonte:

http://www.basilicatanet.it/basilicatanet/site/Basilicatanet/detail.jsp?sec=1005&otype=1012&id=2319482